Elezioni Europee 2024

Dettagli della notizia

Esercizio del diritto di voto per l'elezione dei membri del Parlamento Europeo spettanti all'Italia da parte dei cittadini dell'Unione Europea.

Data:

20-02-2024

Elezioni Europee 2024

Descrizione

Le elezioni per il rinnovo del Parlamento Europeo in Italia si svolgeranno sabato 8 e domenica 9 giugno 2024.

I seggi elettorali saranno aperti:

  • sabato 8 giugno dalle ore 14:00 alle ore 22:00
  • domenica 9 giugno dalle ore 07:00 alle ore 23:00.

In occasione di tali elezioni i cittadini dell'Unione Europea residenti in Italia possono esercitare il diritto di voto nel comune di residenza iscrivendosi nelle Liste Elettorali Aggiunte istituite nel Comune stesso.

La domanda di iscrizione deve essere presentata al Sindaco del Comune di residenza entro e non oltre lunedì 11 marzo 2024, cioè entro il novantesimo giorno antecedente la data fissata per le elezioni (ai sensi dell'art. 2 comma 1 del D.L. n. 408/1994, convertito dalla Legge n. 483/1994).

Tale termine, come precisa il Ministero dell'Interno, "al fine di garantire il diritto di voto previsto dalla Costituzione e dalla normativa dell'Unione Europea, deve intendersi rispettato anche quando la domanda, sebbene datata non posteriormente all'11 marzo 2024, sia pervenuta al Comune solo successivamente alla predetta scadenza".

L'istanza non deve essere presentata dai cittadini dell'Unione che siano stati già iscritti nella Lista Aggiunta in occasione delle precedenti Elezioni Europee e che non abbiano revocato tale iscrizione.

L'eventuale trasferimento di residenza in altri Comuni italiani di cittadini UE già iscritti determina l'iscrizione d'ufficio nelle Liste Aggiunte del Comune di nuova residenza.

Per agevolare gli interessati, il Ministero dell'interno ha predisposto un modulo compilabile.
Tale modello, una volta compilato e stampato, dovrà essere completato con la firma autografa e dovrà essere inviato, o consegnato a mano, al Sindaco del Comune di residenza entro e non oltre l'11 marzo 2024.

Gli elettori UE, cittadini dei seguenti Stati:
Austria (AT), Belgio (BE), Bulgaria (BG), Repubblica Ceca (CZ), Cipro (CP),Germania (DE), Danimarca (DK), Estonia (EE), Spagna (ES), Finlandia (FI), Francia (FR), Grecia (GR), Croazia (HR), Ungheria (HU), Irlanda (IE), Lituania (LT), Lussemburgo (LU), Lettonia (LV), Malta (MT), Paesi Bassi (NL), Polonia (PL), Portogallo (PT), Romania (RO), Svezia (SE), Slovenia (SI) e Slovacchia (SK),  potranno utilizzare un modello bilingue (italiano e lingua di origine).

Per compilare il modulo .pdf è necessario aprirlo con il  programma Adobe Reader versione 8 o superiore. 

Nell'eventualità che lo stesso venisse aperto direttamente con il browser potrebbe non essere possibile utilizzarlo: in tal caso sarà necessario, cliccando il tasto destro del mouse sulla pagina (con lo sfondo bianco), scegliere la voce 'Salva documento con nome”, quindi salvare il modulo .pdf nella cartella desiderata ed, infine, aprirlo con Adobe Reader.

Il predetto modello, debitamente compilato e sottoscritto, potrà essere:

  • consegnato a mano presso l’Ufficio Elettorale (portando con sé una copia di un documento di identità);
  • inviato via mail o via PEC, allegando copia fotostatica non autenticata di un documento di identità, a uno dei seguenti indirizzi di posta elettronica:

         anagrafe@comune.polpenazzedelgarda.bs.it 

         protocollo@pec.comune.polpenazzedelgarda.bs.it

Requisiti per poter presentare la domanda:

  • avere compiuto 18 anni
  • essere cittadini di un paese dell’Unione Europea
  • non avere cause ostative all’esercizio del voto in Italia e nel proprio paese di origine
  • essere residenti nel Comune di POLPENAZZE DEL GARDA (BS).

A cura di: Ufficio Elettorale

Ultimo aggiornamento: 15-04-2024

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri